Надя (dina2304) wrote,
Надя
dina2304

Продолжение восторгов.



Ambrogio Maestri – navigato ed esperto – non è stato da meno: un Jago assai impressive, come dicono gli inglesi, per malvagità, come si conviene, e tenuta scenica, potendo avvalersi di una vocalità sicura e massimamente autorevole (ha cantato ben undici opere verdiane calcando i palcoscenici di mezzo mondo ivi compresa la Scala). Che emozione quei molti ‘a parte’ nei quali egli dialoga con se stesso, tramando la sua perfida tela, instillando il demone del sospetto, fin dal brindisi iniziale, poi in «Credo in un Dio crudel», giù giù sino al fatale epilogo. Superlativa la prova fornita dalla bella e validissima Erika Grimaldi. Una Desdemona innamorata e incredula di fronte ad un destino che pare passarle sopra la testa. Strepitosa la sua performance nella celeberrima «Canzone del salice» (Atto IV) con suoni filati delicati e di grande bellezza, un’interpretazione umanissima, specie nel tragico finale con un realismo scenico ed espressivo davvero toccante (momenti di commozione nella celebre «Ave Maria» dall’attacco sillabato), molto applaudita a fine serata al pari di Kunde e Maestri.







Ежели кто соблазнился, целое аудио водится здесь.
Tags: ambrogio maestri
Subscribe

  • (no subject)

    Сегодня обещано.

  • Анонс.

    Сегодня из множества пассионов я присмотрела парочку. Johann Sebastian Bach: Johannespassionen Sveriges Radios symfoniorkester och Radiokören.…

  • (no subject)

    По заявкам трудящихся.

  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

    Your IP address will be recorded 

  • 0 comments